Ecco perche’ non devi investire a prescindere

By | 29/03/2018

Come valutare un investimento riguardo 4.0

Oggi voglio soffermarmi su un concetto che mi sta molto a cuore. Mi capita spesso di ascoltare interventi di economisti o politici che affermano quanto importante sia l’incentivo all’investimento. E quanto la legge industry 4.0 possa fare di buono a tal proposito.

Sono rimasto stupito anche dall’intervento di Salvini che ha affermato che quanto è stato fatto dal governo PD è un provvedimento giusto, e anzi andrebbe rafforzato.

Puoi leggere qui l’articolo SOLE 24 ORE 

In tempo di campagna elettorale è bizzarro dire ciò. Penso anzi, e mi fa sorridere, che sia l’unica cosa che il centrodestra ha legittimato del passato governo.

Ma non voglio parlare di politica. Voglio concentrarmi su un altro aspetto che ritengo fondamentale. L’incentivo ad investire è giusto e sacrosanto. Diversi settori sono stati rilanciati proprio in base a questo.

Ma non deve essere l’unico fattore di cui tieni conto per decidere un investimento. Devi pensare ad altre cose ben più importanti prima di muoverti per importi considerevoli.

 

Cosa valutare se vuoi investire?

Ma come: un consulente che guadagna se io chiedo la certificazione che mi dice di non investire in beni per cui tale certificazione è obbligatoria? Beh si, è proprio cosi. Voglio essere il più onesto possibile. Se non sei in grado di reggere l’investimento potresti solo che peggiorare la tua posizione e le casse della tua azienda.

Perché l’investimento va fatto e pagato subito (o comunque impegnate delle risorse per pagare in futuro). E non è finita. Vanno sostenuti anche i costi per certificazioni, lavori accessori (se ce ne sono) e quant’altro la legge richieda.

C’è un risparmio fiscale, è vero. Ed è anche considerevole. Ma si spalma sugli anni di ammortamento del bene. E la tua azienda deve restare in piedi in tutto questo tempo. Altrimenti il vantaggio quale è?

 

Se l’avresti fatto comunque a prescindere dalle agevolazioni sei in una ottima posizione e affrettati per chiedere tutto ciò che puoi fare.

Se però stai valutando di farlo non farti influenzare troppo dalle agevolazioni. Possono essere certamente un aspetto importante, ma a mio parere non decisivo.

 

E bada bene, lo dico contro il mio interesse. E molti miei “colleghi” si risentiranno di queste parole.

Ma preferisco non guadagnare dalle certificazioni di beni di aziende che magari finanziariamente non reggeranno l’investimento.

 

Vuoi saperne di più? Scarica i video gratuiti che trovi a lato.

 

A presto,

Gian Franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *